Recensione di Override di crash: Zoe Quinn si inabissa con "Crash: Override"

Crash Override Review

[Disclosure: Questa è una recensione di Austin Ogonoski]

La parte più ironica sulla memoria di Zoe Quinn è che non è così bisogno una terza parte per sfatare ogni sua affermazione. Con tangenti iperboliche che fanno deragliare bruscamente anche il suono dei suoi monologhi sullo stato di internet come lo conosciamo oggi, e commenti apparentemente innocenti aneddotici che invece costruiscono una narrativa avvincente contro il suo personaggio, Crash: Override - Di Zoe Quinn magnum opus - è un'odissea di malattia mentale. Continua a leggere "Crash Override Review: Zoe Quinn Sinks Herself with" Crash: Override ""