Bloccato in una rete: come il giornalismo di gioco ha perso la sua originalità

Autocarro con cassone ribaltabile di Spider-Man
A settembre 7th c'era un thread postato su Twitter con critiche che il recente PS4 rilascio di Marvel's Spider-Man aveva trasformato il personaggio titolare in un sostenitore dello stato di sorveglianza e che il gioco era "copaganda". La base dell'argomento è che una mappa che rivela la meccanica del gameplay è cattiva perché vede il giocatore aiutare il NYPD ad attivare una serie di torri di proprietà di Oscorp sparsi in tutto il mondo. Il Tweeter era frustrato dall'idea che la tecnologia privata venisse utilizzata per aiutare la polizia. Arrivarono persino a tracciare parallelismi reali con una storia recente in cui la polizia di New York fu catturata usando telecamere di sorveglianza per profilare i newyorkesi casuali.

Continua a leggere "Bloccato in una rete: come il giornalismo di gioco ha perso la sua originalità"

Stuck Between Points: come il waypoint si è perso all'interno della sua stessa ipocrisia

Waypoint Entitlement

Ormai, se sei un giocatore in sintonia con i media del gioco, probabilmente hai sentito parlare di Waypoint. La suddivisione dei giochi di Vice che ospita Austin Walker, Patrick Klepek e Danielle Riendeau. Conosciuti principalmente per i loro punti di vista politici ultra-lontani che sono intrecciati in quasi tutte le loro critiche ai giochi moderni, e per le loro critiche agli stessi giocatori, Waypoint è spesso in prima linea nella "controversia". Continua a leggere "Bloccato tra i punti: come Waypoint si è perso all'interno della propria ipocrisia"

Scontro tra culture: come Arkane si è bloccato tra due ideologie in competizione

Preda

[Nota: il seguente articolo è stato composto con il consenso di più fonti all'interno di Arkane / Zenimax. Questo è basato su testimonianze verificate raccolti dalle fonti nel corso di diverse settimane.]

Arkane Studios sta attraversando una crisi di identità. Meglio conosciuto per Disonorato e Preda, i team di sviluppo stanno ora lottando per sfornare un altro gioco nel bel mezzo di uno scontro tra due culture in competizione. L'onnipresente cultura aziendale di Zenimax e un'ideologia intersezionale sinistra marginale che si sta affermando sotto le spoglie di "giustizia sociale". Continua a leggere "Scontro culturale: come Arkane rimase bloccato tra due ideologie concorrenti"

Far Cry 5 recensione

Far Cry 5 recensione

(Questo è un post guest basato su un articolo apparso originariamente su Medium)

Far Cry 5 è senza dubbio il più divertente che la serie sia mai stata. Dal suo ridicolo gioco di carte emergenti alle sue esilaranti missioni secondarie, Far Cry 5 è un piacere giocare. Addirittura appesantito da una storia poco elegante e subparente, la recente puntata della lunga serie in franchising dimostra che questa serie può ancora brillare. Continua a leggere “Recensione Far Cry 5”