Alex Jones fa causa a Brianna Wu, The Young Turks, madre Jones Editor

Alex Jones

Il giornalista e creatore di contenuti Alex Jones è stato trascinato nel fango negli ultimi anni per aver discusso di argomenti che lo stabilimento detesta. Dopo essere stato citato in giudizio per i commenti fatti sulla sparatoria di Sandy Hook, Jones decise di rispondere ad alcuni dei suoi detrattori, incluso lo spero del Congresso Brianna Wu. Continua a leggere "Alex Jones fa causa a Brianna Wu, The Young Turks, Mother Jones Editor"

Roku Censors InfoWars A seguito della pressione dei guerrieri della giustizia sociale

Roku Bans Infowars

La censura del discorso continua senza sosta dai vicari della Silicon Valley che hanno deciso che chiunque osi allontanarsi dalla linea dell'ortodossia liberale avrebbe dovuto tagliare le loro lingue tecnologiche come i genitali di una ragazza sudanese. Roku sembra essere il prossimo NPC della Silicon Valley ad espellere la libertà dal suo vocabolario, nel tentativo di placare gli stridori interminabili e graffiare le porte del capitalismo dalle arpie della giustizia sociale. Continua a leggere "Le guerre di informazioni sui censori di Roku a seguito della pressione dei guerrieri della giustizia sociale"

Twitter sospende Alex Jones per una settimana per "Violating Twitter Policy"

Alex Jones Twitter censura

Alex Jones è stato inserito in modalità di sola lettura su Twitter ed è stato sospeso per sette giorni dalla pubblicazione di nuovi tweet. Gli utenti possono ancora consultare l'account Twitter di Jones e i tweet che ha già fatto, ma i tweet sono stati rimossi e Jones passerà una settimana nell'equivalente di un timeout virtuale, i report CNET. Continua a leggere "Twitter sospende Alex Jones per una settimana per" Violare la politica di Twitter "”

Vimeo Bans InfoWars per "Contenuto odioso"

Vimeo Censors Alex Jones

Vimeo ha annunciato che Alex Jones e il contenuto di InfoWars sono stati bannati dal sito di condivisione video. Secondo Business InsiderInfoWars aveva meno di una dozzina di video su Vimeo a partire da agosto 8th, 2018, ma dopo essere stati banditi da YouTube, Facebook e altre piattaforme importanti, Alex Jones e lo staff hanno iniziato il caricamento di massa di contenuti su Vimeo e dopo la loro "fiducia" sicurezza "ha esaminato il contenuto che ritenevano" odioso ". Continua a leggere "Vimeo vieta le guerre informative per" contenuto odioso ""

YouTube interrompe temporaneamente il podcast H3H3 per discutere della censura di Alex Jones

H3H3 Censura

Il mese di agosto 10th, 2018 YouTube ha interrotto il podcast del livestream H3H3 mentre stavano discutendo di Alex Jones e del Censura di Infowars, dando al canale uno sciopero nel processo. Ethan Klein di H3H3 Productions ha portato le sue frustrazioni su Twitter per mettere in luce il modo in cui YouTube ha censurato il loro podcast e ha dato un colpo al loro account per discutere di Alex Jones e Infowars sottoposti a censura da YouTube, Facebook, Spotify, iTunes, Disqus, Pinterest e secondo TechCrunch, anche YouPorn ha bandito Infowars. Continua a leggere "YouTube interrompe temporaneamente il podcast H3H3 per discutere della censura di Alex Jones"

Infowars ottiene vietato da Disqus

Alex Jones Disqus censurato

Disqus è l'azienda tecnologica più recente che ha vietato l'uso di Infowars di Alex Jones dalla propria piattaforma, limitando la discussione che si può avere sul sito web. Questo arriva poco dopo Facebook, Apple e YouTube tutti hanno messo al bando anche Infowars dalle loro piattaforme. Continua a leggere "Infowars viene bandito da Disqus"

Infowars viene bandito da YouTube, Facebook, Apple, Spotify

Alex Jones censurato

Google ha chiuso il canale Infowars di Alex Jones su YouTube. Nel frattempo Facebook, Apple e Spotify hanno rimosso i contenuti di Infowars dai loro servizi. Tutto ciò è avvenuto come uno sforzo coordinato per limitare la visibilità dei contenuti di Infowars sulle principali piattaforme di distribuzione dei social media. Continua a leggere "Infowars viene bandito da YouTube, Facebook, Apple, Spotify"