I giornalisti hanno confermato di non essere in grado di eseguire la matematica di base

A un certo punto tutti iniziano a sospettare che la matematica non sia il punto di forza del giornalista. Dopotutto, non si può credere che una presa della pistola sia praticabile quando la tua parte non ha un jack per le pistole senza una completa incapacità di comprendere la matematica. Eppure sfidando la saggezza che Mark Twain ha insegnato a rimanere in silenzio meno ti sveli lo sciocco di giovedì dell'undicesima ora di MSNBC, eliminando ogni dubbio. Continua a leggere "I giornalisti hanno confermato di non essere in grado di fare matematica di base"

Il documentario di Airplay tratterà della follia che circonda l'evento di guerra culturale #GamerGate

AirPlay

Michael Koretzky della Society of Professional Journalists ha tenuto un evento a Miami, in Florida, nell'agosto 2015 chiamato Airplay. Doveva essere incentrato sulla discussione di #GamerGate e sull'etica nel giornalismo, derivante dal fatto che i media entusiasti e mainstream avevano travisato gravemente il fenomeno al fine di spacciare il proprio marchio di propaganda e inculcare le masse con disinformazione. Bene, ci sarà un documentario sull'evento Airplay di SPJ e alcune delle ricadute culturali che si sono verificate tra e in seguito. Continua a leggere "Il documentario di Airplay coprirà la follia che circonda l'evento di guerra culturale #GamerGate"

Richard Lewis chiama Polygon, Kotaku per fake news, gatekeeping, hit-peeces

Richard Lewis

Durante la cerimonia 2019 degli Esports Awards di quest'anno, il giornalista Richard Lewis si è aggiudicato il premio come miglior giornalista di e-sport dell'anno, ma invece di usare quel tempo per ringraziare le persone di cui il pubblico non ha mai sentito parlare, o darsi una pacca sulla spalla per un lavoro ben fatto o una carriera ben fatta, ha invece sfruttato l'opportunità per richiamare gli artisti oltraggiosi, i falsi venditori ambulanti e i giornalisti corrotti che hanno fatto poco più che trascinare l'industria del gioco (e gli e-sport) attraverso il fango proverbiale con uno stivale saldamente sul collo. Continua a leggere "Richard Lewis chiama Polygon, Kotaku per notizie false, gatekeeping, hit-pezzi"

I giornalisti della classe superiore espongono la loro farsa comune

Se c'è una costante nei media sarebbe la loro rappresentazione di se stessi come l'uomo e la donna comuni. Sono uno di noi, parlano per noi e stanno portando alla nostra attenzione problemi che siamo solo agli ignoranti a notare mentre lottiamo per sopravvivere ... o almeno così rappresentano se stessi, fino ad ora. Continua a leggere "I giornalisti di classe superiore espongono la loro farsa comune"

Il personale di Buzzfeed, Vice e Vox riferisce che le loro azioni sono prive di valore

Un recente articolo di Business Insider ha messo in luce la crescente situazione degli scrittori e del personale nei migliori punti vendita digitali. In cambio del lavoro con salari bassi, ai dipendenti sono state promesse azioni ordinarie senza riacquisto o compensazione aggiuntiva e ora risultanti dalla bassa performance dei loro siti, tali azioni sono sostanzialmente prive di valore, secondo gli addetti ai lavori. Continua a leggere "Il personale di Buzzfeed, Vice e Vox riferisce che le loro azioni sono prive di valore"

Acquirente in cerca di Verizon per The Huffington Post

Verizon, continuando il suo ritiro dai media digitali, ha annunciato che stanno cercando un acquirente per The Huffington Post. Acquisita durante l'acquisizione di AOL in 2015 da allora la presa non è riuscita a generare una profitto per il gigante della tecnologia. Dopo anni il risultato è la disillusione di Verizon con il potenziale di guadagno dei gruppi di media digitali, insieme al costante interesse a trattenere il media. Continua a leggere "Verizon Cerco acquirente per The Huffington Post"

La California ha ucciso la sua industria di scrittori freelance

La California ha a lungo esercitato un'enorme influenza sul panorama dei media americani grazie in gran parte alla prevalenza di scrittori freelance con sede in California. Il collegamento in rete di questi scrittori ha contribuito a far sì che i loro amici e la loro famiglia fossero in grado di trovare concerti e osservare le osservazioni quando la società era sommersa da una moltitudine di scrittori promettenti che cercavano di iniziare a farsi un nome. Grazie a AB 5 questa influenza sul panorama dei media sta finendo. Continua a leggere "La California ha ucciso la sua industria di scrittori freelance"

Naomi "SexyCyborg" Wu racconta Vice's Skulduggery

Naomi Wu

In un lungo pezzo Medium pubblicato molto tempo fa Agosto 5th, 2018, il creatore di contenuti Naomi Wu - meglio conosciuto dalla maggior parte delle persone online come SexyCyborg - ha delineato il fallout tra lei e la scheda madre di Vice (che è stato abbastanza divertente piegato nella verticale principale di Vice a causa della scarsa performance e del ridimensionamento della morsa). Il tumulto originale ebbe luogo durante l'estate di 2018, ma molti di essi furono offuscati dalla cattiva direzione e dai segnali di falsa virtù dai soliti sospetti, il che portò alla sepoltura dei fatti reali sotto un tumulo di disinformazione. Continua a leggere "Naomi" SexyCyborg "Wu racconta Vice's Skulduggery"

ThinkProgress, il sito Web progressista liberale si è svegliato e si è rotto

ThinkProgress

ThinkProgress.org non funzionerà più a pieno regime. In effetti, il sito Web è ora gestito dal personale del Center for American Progress e oltre una dozzina di dipendenti è stata licenziata con pacchetti di fine rapporto che si protrarranno fino a novembre, con una copertura sanitaria completa. Continua a leggere "ThinkProgress, il sito web progressista liberale si è svegliato e si è rotto"

Il Freelance Game Journo Network dà il via al giornalista Brad Glasgow per criticare Kotaku, Twitter Block List

Obiettivo del gioco (obiettivo del gioco protetto da copyright)

Un gruppo di giornalisti di giochi su Facebook ha dato il via a un altro giornalista di giochi, Brad Glasgow Uscita Obiettivo del gioco, a causa dei suoi "commenti pubblici" che non si allineavano con l'ideologia del gruppo. Continua a leggere "Freelance Game Journo Network dà il via al giornalista Brad Glasgow per aver criticato Kotaku, elenchi di blocchi di Twitter"

Mic, il sito web Anti- # GamerGate pone la maggior parte del personale

Mic Gamergate

In un articolo pubblicato su Novembre 29th, 2018Recode riferisce che la maggior parte del personale del Mic è stato licenziato. Si supponeva che il sito fosse basato su guai millenari e approcciò le notizie dal punto di vista del millennio liberale, ma dopo aver raccolto $ 60 milioni in capitale di rischio, non riuscirono a trovare un modello di business per rimanere redditizi e ora sono stati acquisiti da Bustle. Continua a leggere "Mic, il sito Web Anti- # GamerGate licenzia la maggioranza del personale"

4th Annual Kunkel Awards per i videogiochi Il giornalismo è aperto per le nomination

Kunkel Awards 2018

I Kunkel Awards sono nati dal malcontento dei giocatori arrabbiati con la corruzione dello status quo che ha funzionato (e continua a funzionare) dilagante all'interno del giornalismo dei videogiochi. "Se non ti piace, fai uno te stesso" è la massima comune scaturita dal clero in cima alla torre gerarchica dell'Inquisizione intersezionale. E così, i giocatori hanno creato i loro siti web, i loro canali di informazione e alcuni addirittura hanno creato i loro videogiochi. Bene, per andare avanti con il nuovo ecosistema di aver fatto tutto da solo, e di voler abbattere la facciata di neutralità e professionalità esercitata da alcuni dei grandi nomi di giochi là fuori, una categoria di premi per il giornalismo di giochi è stata messa insieme da Michael Koretzky della Society of Professional Journalists, seguendo il Evento 2015 Airplay. Questa celebrazione annuale del giornalismo di videogiochi si chiamava Kunkel Awards. Continua a leggere "Il 4 ° premio annuale Kunkel per il giornalismo sui videogiochi è aperto alle nomination"

Bloccato in una rete: come il giornalismo di gioco ha perso la sua originalità

Autocarro con cassone ribaltabile di Spider-Man
A settembre 7th c'era un thread postato su Twitter con critiche che il recente PS4 rilascio di Marvel's Spider-Man aveva trasformato il personaggio titolare in un sostenitore dello stato di sorveglianza e che il gioco era "copaganda". La base dell'argomento è che una mappa che rivela la meccanica del gameplay è cattiva perché vede il giocatore aiutare il NYPD ad attivare una serie di torri di proprietà di Oscorp sparsi in tutto il mondo. Il Tweeter era frustrato dall'idea che la tecnologia privata venisse utilizzata per aiutare la polizia. Arrivarono persino a tracciare parallelismi reali con una storia recente in cui la polizia di New York fu catturata usando telecamere di sorveglianza per profilare i newyorkesi casuali.

Continua a leggere "Bloccato in una rete: come il giornalismo di gioco ha perso la sua originalità"