Partner EA con organizzazione guidata da ex Stasi Informer

Battlefield V

Electronic Arts made un post sul blog su "Cultura del gioco: progetti per rafforzare la società civile digitale" sul loro Sito tedesco di nuovo il 4 aprile 2020. L'articolo illustra la gamma di tutti i tipici "ismi" e "liste" lanciati contro la comunità di gioco, comprese le affermazioni secondo cui i giocatori vengono inculcati con la propaganda di destra e che "razzismo" e "odio" deve essere calpestato. Nel post Electronic Arts ha annunciato di aver affiliato con varie organizzazioni per formare una coalizione nota come "No Pixel per i fascisti". Una di queste coalizioni è in realtà guidata da un ex membro del Ministero della sicurezza dello stato tedesco, meglio noto come Stasi. Continua a leggere "EA collabora con un'organizzazione guidata da un ex informatore della Stasi"