Woke Canadian Broadcasting Company sta per fallire

Tutti sanno che i media legacy stanno morendo e ora abbiamo il nostro primo cuoio capelluto per l'elenco Get Woke Go Broke Master dato che le valutazioni della Canadian Broadcasting Company hanno raggiunto un minimo storico con entrate in calo di anno in anno ancora una volta. Continua a leggere "Woke Canadian Broadcasting Company Going Broke"

CBC Kids News promuove Drag Kids nel nuovo documentario CBC

CBC Drag Kids

In uno shock per nessuno dopo la follia liberale in corso in Canada, CBC Kids News ha twittato il loro supporto per il nuovo documentario CBC su "drag kids". Sì, una stazione di "notizie" finanziata pubblicamente sta realizzando un documentario sullo sfruttamento e la sessualizzazione dei bambini. Ancora più terrificante è l'account twitter rivolto ai bambini e alle famiglie che ha twittato il sostegno a questa disgustosa degenerazione. Inoltre, il CBC Kids News sito web ha un articolo sullo spettacolo. Continua a leggere "CBC Kids News promuove Drag Kids nel nuovo documentario della CBC"

CBC e Kotaku's Kate Gray Derogate #GamerGate, i giocatori riguardo alle notizie false di Overwatch

Vivian James GamerGate

Quando è stato scoperto che la concorrente di e-sport femminile "Ellie" era in realtà gestita da un giocatore di sesso maschile che agiva per il manico di Punisher, i media di gioco hanno finito con un sacco di uova sul viso dopo aver sostenuto "Ellie" come alcuni sopravvissuta ad abusi di sesso femminile, quando si è scoperto che faceva parte di un esperimento sociale di Punisher in modo che potesse essere preso da una squadra di e-sport. La maggior parte dei media si è ritirata nell'angolo per evitare ulteriori umiliazioni mentre altri sbocchi Rock, Paper, Shotgun e Kotaku Decisi di scavare i talloni più in profondità nelle fangose ​​trincee della cultura warzone e fingere che le loro notizie false non puzzassero. Continua a leggere "CBC e Kate Grey Derogate #GamerGate di Kotaku, giocatori per quanto riguarda le fake news di Overwatch"

The Current Misidentifies #GamerGate di CBC come campagna di molestie

vivian_james_sd_by_yahlantykan

Un episodio di The Current from CBC Radio, con Anna Maria Tremonti, intenzionalmente identificato #GamerGate come una campagna di molestie durante l'ultimo episodio intitolato "Perché il manifesto di Google anti-diversità manca il punto". Continua a leggere "The Current di CBC identifica erroneamente #GamerGate come una campagna di molestie"

CBC Twitter Incolpa Mediatore Per quanto riguarda la risposta ritardata Disonesto copertura

Sul vecchio sito Gamer arrabbiato abbiamo coperto più di una dozzina di diverse istanze del CBC negando o essere chiamato per disinformazione. Finora il CBC non ha ancora risposto alle indagini del CRTC su questi problemi, ma l'account Twitter ufficiale per il CBC ha offerto la sua opinione su ciò che dovrebbe venire dopo. Continua a leggere "Twitter CBC incolpa il difensore civico per la risposta ritardata in merito alla copertura disonesta"

CBC, LA Times tacere On Crash Override perdite di rete

La perdite di rete Crash Override hanno dimostrato che membri del presunto gruppo anti-molestie erano coinvolti in molestie mirate, doxing e sabotaggio. Le chat leaks di Skype e Trello hanno rivelato molte informazioni sull'organizzazione, dettagliate sopra Calore Via e Washington Examiner. Bene, i lettori hanno contattato le reti che in passato avevano promosso Crash Override Network per vedere se sarebbero stati disposti ad aggiornare le loro storie su questi problemi, ma siti come CBC e LA Times sono rimasti zitti sull'argomento. Continua a leggere "CBC, LA Times Keep Silent On Crash Override Network Leaks"

Il Mediatore del CBC ammette gli standard etici non soddisfatti degli ospiti che coprono #GamerGate

La CBC ha raggiunto il brevetto di GamerGate

Un altro conduttore e giornalista della Canadian Broadcasting Corporation è stato chiamato dall'Ombudsman della CBC per aver mancato ai principi di base degli standard etici della CBC quando si è trattato di coprire #GamerGate in un segmento sulle donne molestate nell'industria dei giochi. Continua a leggere "Il difensore civico CBC ammette il mancato rispetto degli standard etici dell'host relativi a #GamerGate"

Il giornalista CBC si è replicato per aver attaccato #GamerGate Supporter

Il giornalista CBC ha rimproverato

Una delle prime recensioni che il difensore civico franco-canadese Pierre Tourangeau della CBC ha fatto su #GamerGate è stata tradotta automaticamente. Sebbene rifletta un sacco di equivoci e difese delle pratiche e degli standard CBC in merito alla copertura di #GamerGate, gli innegabili commenti fatti da uno dei giornalisti hanno fatto sì che il Mediatore ammettesse che sono stati violati più standard etici. Ciò si è verificato quando un giornalista si è vergognato pubblicamente e ha attaccato un telespettatore sulla sua posizione sullo scandalo dei media #GamerGate. Continua a leggere "Giornalista CBC rimproverato per aver attaccato il sostenitore di #GamerGate"

La CBC ha ottenuto brevità di standard giornalistici riguardanti #GamerGate, dice il Mediatore

CBC ha affidato l'etica del giornalista

Dopo molti mesi di attesa e molti rimproveri, una recensione giornalistica per il programma "Q" che presenta un'intervista con lo sviluppatore di giochi Brianna Wu a febbraio 25th, 2015 è stata finalmente pubblicata. Il Mediatore difende il diritto di Brianna Wu di dire ciò che è stato detto, ma il Mediatore castiga anche il programma della CBC per l'introduzione di #GamerGate come una questione di stupro e minacce di morte. Chiunque si concentri solo sulle minacce di stupro e morte sarà probabilmente deluso. Continua a leggere "CBC è stato a corto di standard giornalistici per quanto riguarda #GamerGate, afferma il difensore civico"

La copertura di #GamerGate non ha bisogno di report bilanciati, dice CBC Radio Director

CBC News GamerGate

Siamo arrivati ​​a un punto in cui la CBC farà di tutto per affondare e difendere la loro posizione, anche spacciandosi spregevolmente con le menzogne. Dopo aver eseguito più di 10 hit-pieces su #GamerGate, devono ancora offrire una visione onesta dello scandalo. La CBC Radio Director di Network Talk, Lynda Shorten, ha recentemente difeso la posizione della società di broadcasting focalizzandosi solo sugli aspetti "negativi" di #GamerGate. Continua a leggere "La copertura #GamerGate non richiede rapporti equilibrati, afferma il direttore della radio CBC"

Il Mediatore del CBC ammette che il giornalista ha rappresentato male la #GamerGate Information

CBC ammette il giornalista

CBC Ombusdman Pierre Tourangeau ha appena rilasciato una recensione completa del caso #GamerGate da un post sulla rete ICI ARTV in novembre 17th, 2014 (una filiale del servizio di telecomunicazioni CBC). La revisione conclude che il post di ICI ARTV non ha violato gli standard giornalistici, ma il Mediatore ammette che alcuni argomenti relativi a #GamerGate sono stati travisati nel post in base a informazioni false. Continua a leggere "Il difensore civico CBC ammette che il giornalista ha travisato le informazioni #GamerGate"

CBC difende la posizione che #GamerGate è sul rapimento, minacce minacce

CBC difende la posizione

Il direttore della programmazione della CBC Radio ha risposto a un'indagine dell'ascoltatore nei suoi standard di trasmissione in seguito a numerosi successi che la CBC ha trasmesso, pubblicato e trasmesso su #GamerGate, uno scandalo che coinvolge giornalisti che sono stati trovati collegati a comportamenti non etici e presumibilmente illegali (questo include anche Il personale di CBC che è stato recentemente licenziato per corruzione). La risposta viene al posto della continua investigazione del CRTC nella CBC e stanno tentando di assolvere se stessi da qualsiasi illecito. Continua a leggere "CBC difende la posizione secondo cui #GamerGate riguarda stupri, minacce di omicidio"