Anti- # GamerGate Reporter Talia Lavin si dimette dopo aver etichettato in modo falso ICE Agent A Nazi

Talia Lavin GamerGate

Talia Lavin, ex concorrente di Jeopardy e verificatrice di fatti per il New Yorker, si è dimessa dopo aver pubblicato tweet che tentavano di dipingere Justin Gaertner, agente per l'immigrazione e le forze dell'ordine, come un nazista. Il veterano del combattimento ha combattuto e servito nelle forze armate in Afghanistan, ed è rimasto permanentemente paralizzato quando ha perso entrambe le gambe a causa di uno IED. I tweet di Lavin hanno originariamente tentato di etichettarlo come un nazista sulla base di un tatuaggio che aveva, che ha falsamente identificato come una croce di ferro nazista. Continua a leggere "La giornalista anti- # GamerGate Talia Lavin si dimette dopo aver etichettato falsamente l'agente ICE come nazista"