Termini di Servizio

Utilizzando il presente sito web e / o servizi web correlati, l'utente accetta i termini di servizio qui riportati. Tutti i contenuti relativi di terze parti con i termini e le condizioni che hanno delineato per utilizzare i loro servizi deve essere rispettato quando si interagisce, coinvolgente o utilizzare tali servizi in collaborazione con One Gamer arrabbiato.

Tutti i loghi, le immagini, i contenuti e il materiale prodotto specificatamente per One Gamer Angry deve essere utilizzato solo in relazione al sito e ai suoi servizi correlati. Tutto il materiale protetto da copyright o marchio di fabbrica a rispettive parti non correlate a One Angry Gamer sarà citato come tale, a meno che altrimenti rese disponibili nel pubblico dominio.

Gli articoli prodotti sono sommariamente basano su elementi di fatto supposto, ma sono soggette ad essere cambiato, alterato o modificato su richiesta dell'autore, editore, amministratore o soggetto (s), in cui l'articolo (s) può fare riferimento.

Gli articoli non devono essere riprodotto, copiato, ristampato o distribuiti in parziale senza autorizzazione scritta o il consenso. Gli articoli possono essere citati, collegati o riferiti con una corretta citazione.

Commenti, tweet, post su Facebook o altri social media interattività fatta su questo sito o in relazione ai servizi del sito sono realizzati con la piena consapevolezza del singolo (s) rendendo tali osservazioni; né del personale, amministratori o webmaster di One Angry Gamer sono responsabili, o vi aderiscono essere ritenuto responsabile, per il contenuto fatto, prodotto, modificato o condivisa dai commentatori attraverso i servizi sociali di cui sopra.

Commenti che possono rompere i termini e le condizioni per i loro rispettivi servizi possono essere cancellati. Commenti che contengono materiale illegale possono essere soggetti per l'eliminazione. Commenti contenenti spam o materiale dannoso possono essere modificati o soggetto per l'eliminazione.

Un Gamer arrabbiato non sistematicamente perdona, approva o distribuire materiale illegale.