Harucon 2021 per celebrare l '"amore" di Israele per la cultura giapponese degli anime e dei videogiochi la prossima primavera

L'Associazione Manga e Anime in Israele (AMAI) ha dato i natali ad Harucon nel 2008 all'Auditorium Smolarz dell'Università di Tel Aviv. Da allora, Isreal-Japan: Friendship Society e Chamber of Commerce hanno iniziato a sostenere l'evento, che consente a persone di tutto il mondo (in particolare israeliani) di celebrare e proiettare la loro visione di anime, manga e videogiochi. Bene, sembra che l'evento inizierà di nuovo nel 2021.

Secondo jpost.com, nonostante le preoccupazioni e gli eventi del coronavirus che si chiudono per prevenire ulteriori infezioni, l'AMAI è tornato al Jerusalem International Convention Center per ospitare il suo evento annuale quest'anno. Il AMAI si aspettava 3,400 partecipanti, ma l'evento ha attirato oltre 5,000 persone secondo Inbar Eitan, una cosplayer che partecipa all'evento ogni anno:

"Ovviamente non è così come vedresti con più argomenti tradizionali, ma le persone continueranno a dare i loro due centesimi per le cose che amano."

Il sito Web in questione rileva che prima che il Ministero della Salute ordinasse la cancellazione di tutti gli eventi, Harucon 2020 è andato avanti il ​​mese scorso nonostante la chiusura di altri fornitori e ha visto il supporto dell'Ambasciata giapponese (in Israele), Nintendo e Israele-Giappone: Società di amicizia e Camera di commercio.

Detto questo, oltre animecons.com, apprendiamo che Harucon alzerà di nuovo la testa e questa volta avrà luogo a Klagenfurt am Wörthersee, in Austria, nel 2021:

“Harucon è una convenzione sui temi dell'animazione e dei fumetti giapponesi (anime e manga), della cultura pop giapponese e dei giochi (console giapponesi e giochi da tavolo). La convenzione è stata sviluppata per gli appassionati di anime e manga in Israele, come un modo per fornire attrazioni e interazioni per la comunità durante le vacanze di Purim.

Nella convention puoi trovare una varietà di attività rivolte agli appassionati del campo che forniscono un'esperienza divertente e unica, come: conferenze, workshop, panel, stand indipendenti e commerciali, proiezioni di film, concorso di cosplay e molto altro. "

Per spiegare l'intera situazione, Gamescom 2020 (Il più grande evento di giochi in Germania) ha annullato la sua presenza fisica mentre E3 2020 (uno dei più grandi eventi di giochi del Nord America) si è chiuso del tutto per evitare complicazioni durante questa pandemia. Tuttavia, Harucon 2020 (la più grande conferenza annuale di Isreal) ha ottenuto il supporto di Nintendo e di altre società per andare avanti con la sua presenza fisica il mese scorso.

E sul tema di non chiudere e diventare pubblico, AMAI spera di dare il via al prossimo Harucon il 24 aprile 2021.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.