Rep. Nintendo Sloane "Skipper" Wolf ha elogiato Shake Shack per avvelenare i poliziotti

Rep. Nintendo

Sloane "Skipper" Wolf, un rappresentante di Nintendo of America, è stato preso di mira recentemente dopo aver fatto un tweet sul supporto alla catena di fast food, Shake Shack, per presunti avvelenamenti di poliziotti.

Rotolo di salsiccia ha riferito che in una risposta da Twitter su Andrew Yang, Wolf ha elogiato Shake Shack per aver avvelenato gli agenti di polizia.

La collaboratrice di Fox News, Jason Chaffetz, ha avvisato Nintendo dell'America del tweet di Wolf, che le ha spinto a chiudere il suo account Twitter e rimuovere qualsiasi menzione di Nintendo dai suoi profili sui social media.

Tuttavia, va notato che Limitando i fumetti ha riferito che è stata avviata un'indagine sull'eventuale avvelenamento di Shake Shack da parte di tre ufficiali, e si è scoperto che non era così,.

Il 16 giugno 2020 il capo della polizia di New York, Rodney Harrison e Shake Shack, hanno entrambi rilasciato dichiarazioni per chiarire la questione.

Come notato da SausageRoll e Bounding Into Comics, Nintendo non ha commentato la condotta di Wolf.

Nonostante Wolf si sia nascosto dopo aver fatto il tweet, i siti di notizie hanno comunque ripreso il tweet e lo hanno trasmesso in giro.

Un incidente simile è accaduto con un altro rappresentante Nintendo nel 2016 di nome Alison Rapp, che era licenziato per il chiaro di luna come scorta.

(Grazie per i consigli sulle novità durka durka ed ennis)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.