Tencent vuole prendere di mira anime giapponesi e manga per rafforzare il suo portafoglio, afferma Rapporti

Recentemente, due siti Web hanno ricevuto la parola da più dipendenti Tencent discutendo di come il mega-conglomerato cinese voglia prendere di mira anime e manga giapponesi per rafforzare il suo portafoglio in un futuro prevedibile.

Di nuovo il 6 giugno 2020, abbiamo riferito su Tencent voler investire $ 70 miliardi in vari settori nei prossimi cinque anni per sostenere le sue iniziative future. Bene, sembra che una di quelle iniziative includa anime e manga giapponesi, secondo due siti che hanno ricevuto notizie da dipendenti Tencent.

Il primo sito Web è japantimes.co.jp, ed elabora la visione di Tencent e il modo in cui cerca di promuovere una campagna multimediale simile all'Universo Marvel che si concentra sulla trasformazione di "celebri eroi dei fumetti di anime e manga" e trame in "videogiochi". Puoi leggere quanto sopra proprio qui:

“La visione di Tencent è quella di aiutare a creare franchise multimediali simili all'Universo Marvel, con l'obiettivo di trasformare celebri eroi di fumetti anime e manga e trame in videogiochi, sfruttando al massimo ogni parte della proprietà intellettuale. Con il controllo di WeChat, la piattaforma di messaggistica multifunzionale di riferimento in Cina, l'azienda ha un vantaggio significativo nella promozione incrociata dei suoi prodotti ".

Dopo aver ricevuto notizie dai dipendenti di Tencent, il sito di pubblicazione ha contattato Tencent per una dichiarazione, ma la società non ha risposto a tale richiesta.

Inoltre, sito web caixinglobal.com ha anche ricevuto notizie da un dipendente di Tencent riguardo alla società che voleva dare una mano ad anime e manga giapponesi. Ecco un estratto dall'articolo dell'outlet:

“Tencent ha a lungo considerato le esportazioni giapponesi di intrattenimento come un'area matura per l'ottimizzazione, in cui migliori strategie di distribuzione e marketing possono generare ricavi notevolmente maggiori.

Il nuovo approccio [di Tencet] consiste nel investire per diventare un partner [giapponese] preferito, acquistare posti a bordo e accesso prioritario a nuovi contenuti ".

La pubblicazione ha cercato di contattare la divisione giochi di Tencent per parlare della situazione attuale, ma ha anche rifiutato di commentare.

Infine, il tempo dirà se si svolgerà una delle precedenti e se Tencent vuole che anime e manga giapponesi facciano parte del suo piano quinquennale per generare più entrate.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.