Anna Sweet, ex sviluppatrice di affari Steam, ora guida i cattivi giochi di robot

Se non lo sai, Bad Robot Games viene fondata da JJ Abrams, Katie McGrath e le persone che lavorano sotto l'etichetta Bad Robot. Di recente, il ramo di videogiochi di Bad Robot ha un nuovo CEO, che sembra essere l'ex sviluppatore di affari di Steam Anna Sweet.

Secondo il sito web deadline.com, Sweet si unirà al presidente di Bad Robot Games Dave Baronoff nella guida del ramo di gioco di Bad Robot. Ovviamente, vale la pena notare che Sweet ha lavorato nel team aziendale originale di Valve che ha costruito la piattaforma Steam. Si dice che il suo lavoro abbia contribuito ad accelerare la "transizione dei giochi alla distribuzione digitale".

Sweet ha detto questo sull'adesione a Bad Robot Games come CEO dell'azienda:

“Ho incontrato Bad Robot per la prima volta 10 anni fa durante le nostre collaborazioni mentre eravamo a Valve e da allora sono stato un grande fan di JJ, Katie e del team, poiché rappresentano uno dei talenti creativi più lungimiranti in tutti i settori. Dato che i videogiochi diventano il modo principale per esplorare e sperimentare nuovi mondi e storie, credo che Bad Robot Games sia particolarmente adatto a costruire qualcosa di veramente speciale e sono incredibilmente entusiasta di far parte del team. "

Baronoff è uscito dal lavoro per aggiungere alla spiegazione di Sweet di Bad Robot Games e videogiochi:

“Dal momento in cui abbiamo collaborato per la prima volta mentre [Sweet] era a Valve, ho cercato opportunità per lavorare di nuovo con lei. Sono oltremodo entusiasta che ora è parte integrante del nostro team. Oltre ad essere un essere umano davvero meraviglioso, è una leader brillante, innovativa e profondamente appassionata di giochi. Sicuramente ci aiuterà a portarci a livelli incredibili. "

Il presidente e COO di Bad Robot Brian Weinstein intervenne per offrire i suoi due centesimi sulla situazione:

“[Sweet] apporta una comprovata esperienza e competenza senza pari a Bad Robot, oltre a uno stile di sensibilità e leadership che offrirà un valore straordinario a Bad Robot Games. Insieme a Dave, ora abbiamo due leader vibranti che aiutano a far crescere l'azienda mentre entriamo nella nostra prossima fase di crescita. ”

Infine, l'editore cinese di videogiochi Tencent, ancora oggi, ha legami con Bad Robot Games e aiuterà con qualsiasi operazione quando si tratta di finanze e pubblicazione di videogiochi su PC, console domestiche e dispositivi mobili. Tuttavia, dato che un ex dipendente di Steam o Valve è ora su Bad Robot Games, aspettati che la solita polizia del gusto e il divieto del forum raggiungano nuovi livelli nella compagnia già svegliata - supponendo che Spyjinx non abbia già rivelato quanto sopra.

(Immagine di intestazione per gentile concessione di deadline.com)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.