Gli editori si preparano ad aumentare il costo del gioco a $ 70 Next Generation

Ahimè, eccoci di nuovo qui. Ancora una volta, l'industria dei videogiochi sta cercando di aumentare il costo di un nuovo gioco di $ 10. Con pretese ambigue di aumenti non specificati dei costi di sviluppo. Attualmente, - esclusivamente. N È elencato con l'aumento del prezzo della prossima generazione, ma è probabile che altri seguano l'esempio se avvertono che non vi è alcun contraccolpo o che lo schema stesso può avere successo.

https://platform.twitter.com/widgets.js

I difensori, come visto sopra, stanno già utilizzando il precedente argomento sfatato delle pressioni economiche, per giustificare questa mossa anti-consumatore. Ignorando il fatto che i valori di produzione sono aumentati nei giochi, quindi gli strumenti disponibili per soddisfare tali richieste sono migliorati e diminuiti nei costi. Gli sviluppatori 20 anni fa considererebbero oggi gli strumenti disponibili per gli sviluppatori come una manna dal cielo, in particolare con Unity e Unreal Engine scaricabili gratuitamente e una quantità innumerevole di risorse disponibili per ogni pipeline di motori per ridurre i costi di propagazione delle risorse.

Poi c'è la semplice realtà economica che la distribuzione digitale ha ridotto il costo della distribuzione di videogiochi e ha aumentato i ritorni per vendita, come notato in un pezzo di Metro, dove hanno rivelato che EA sta guadagnando di più dalle microtransazioni rispetto alle vendite di prodotti effettivi in ​​questi giorni, il che significa che stanno facendo di più senza dover spendere di più.

L'anatomia di una vendita fisica non è eccezionale per gli editori, come dettagliato da Los Angeles Times. Per ogni vendita da $ 60, un editore può aspettarsi circa $ 27. Considerando che con la distribuzione digitale per ogni vendita di $ 60, un editore può aspettarsi $ 42 dopo che il produttore della console e il proprietario unico hanno tagliato il 30%.

Addetti ai lavori del settore come l'ex dirigente di Playstation, Shawn Layden, hanno presentato un argomento simile aumento del costo del gioco.

“Sono passati $ 59.99 da quando ho iniziato in questa attività, ma il costo dei giochi è aumentato di dieci volte. Se non hai elasticità sul prezzo, ma hai un'enorme volatilità sulla linea di costo, il modello diventa più difficile. Penso che questa generazione vedrà questi due imperativi scontrarsi ".

"[Lo sviluppo AAA] non sarà meno costoso dell'attuale generazione di sviluppo di giochi", ha detto. "4K, arte HDR e creazione di mondi non costano poco.

“Tutti i costi del gioco sono costi del lavoro, giusto? Non devi costruire una fabbrica. Non devi trasformare la sabbia in vetro. È solo creatività e la tua capacità di riunire persone che la pensano allo stesso modo per realizzare qualcosa, ma è tutto basato sulle persone ... Questi sono tutti i costi ad esso associati ".

Tranne che qui c'è il problema con il suo argomento. La maggior parte del budget di un editore non è destinata allo sviluppo. Tipicamente rivali in ambito amministrativo e di marketing o in alcuni casi - vedi Activision - superano di gran lunga i fondi assegnati allo sviluppo, come è stato rivelato anni fa quando un bilancio di Electronic Arts ha rivelato di aver speso di più per il marketing rispetto ai costi di sviluppo. Ciò significa che ogni vendita va più a finanziare gli aspetti amministrativi e di marketing dell'azienda che a pagare gli sviluppatori.

Tieni a mente i budget di sviluppo per il bilancio di una società suddiviso tra molti progetti diversi. Confrontare il budget di un singolo progetto con i soli budget amministrativi delle aziende dimostra una differenza enorme.

Poi c'è la questione dei bonus multimilionari non guadagnati che i dirigenti vengono pagati. L'amministrazione non produce. Dirige o ottimizza. Raramente questi bonus vengono guadagnati, figuriamoci meritati.

Non è responsabilità dei consumatori pagare per il gonfiore aziendale o la cattiva gestione da parte di dirigenti elitari fuori dal comune.

Si spera che questo andrà a finire come l'ultima volta che l'industria ha tentato di aumentare i prezzi dei videogiochi. Una compagnia proverà, solo a fallire miseramente prima di dover scusarsi per l'acrobazia. Quindi l'industria brontolerà e tenterà di trovare nuovi modi per monetizzare l'esperienza oltre a produrre in modo ottimizzato, prodotti eccellenti e vari.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.