Com'era l'articolo?

1411900controllo dei cookieIntervista al compositore di Star Citizen: Chris Roberts è molto pratico con la colonna sonora
Caratteristiche
2015/12

Intervista al compositore di Star Citizen: Chris Roberts è molto pratico con la colonna sonora

La Star Citizen la colonna sonora è composta da Pedro Macedo Camacho. Ha iniziato a lavorare su progetti indipendenti quasi dieci anni fa, con titoli come Darwin la scimmia e Furia.

Camacho è passato a progetti più grandi nel corso degli anni, lavorando su successi cult come Audiosurf e Afterfall: Insanity. La sua musica è stata inclusa nel set di strumenti di riferimento 3DMark 11 Alto Tempio, Mare Profondo e 3DMark Fuoco Sciopero, insieme a giochi come 2 Sacred: Fallen Angele, più recentemente, di CD Projekt Red The Witcher 3: Caccia Selvaggia — un gioco che ha vinto più GOTY. Camacho ha anche lavorato nel cinema e in televisione, ed è anche riuscito a vincere alcuni premi lungo il percorso per la sua carriera in continua crescita come compositore.

Il compositore di Star Citizen Pedro Macedo CamachoSono riuscito a chiedere a Camacho alcune domande sul suo lavoro Star Citizen e discuteremo un po' dei risultati che ha ottenuto finora con il gioco, nonché di com'è lavorare con il CEO Chris Roberts e il resto di Cloud Imperium Games. Ha già completato alcuni lavori sul progetto, inclusa la composizione della musica per alcuni degli spot promozionali che la CIG ha pubblicato per le astronavi, come la Serie 300, la 2944 Aurora e l'Anvil Aerospace Hornet, per citarne solo alcune. C'è un annuncio su Camacho Sito ufficiale per parte di ciò per cui ha completato Star Citizen, così come il suo lavoro in altri campi dei media. Ma per quelli di voi interessati al suo punto di vista sull'imminente simulazione spaziale finanziata dal crowdfunding di Cloud Imperium Games, potete leggere parte della conversazione che ho avuto con Camacho qui sotto.


 

Camacco: La community di Star Citizen ha davvero amato il lavoro che ho svolto su Star Citizen, il problema è che, anche se è un gioco piuttosto bello e grande, non raggiunge mai i confini al di fuori del mondo dei giochi. Mi piacerebbe, in qualche modo, renderlo più accessibile al popolo del cinema.

One Angry Gamer: Sì, [uno dei] maggiori problemi è superare la linea di genere [mediatica].

Camacco: Completamente. Sono riuscito a ottenere l'incarico per Star Citizen grazie al mio lavoro sulla musica classica (potete immaginarlo?). Chris [Roberts] ha adorato il mio lavoro in un Requiem che ho scritto nel 2012. Inoltre il progetto ha molti grandi nomi di attori che Star Citizen ha come stelle Mark Hamill, Gary Oldman, [eccetera] Ma hai ragione, non è facile da capire.

One Angry Gamer: Allora quando hai iniziato a lavorare sulla colonna sonora di Star Citizen e quanto tempo manca al completamento?

Camacco: Ho iniziato a metà del 2013 e sento di aver finito al 30%! Sono entrato nel progetto molto presto, quindi inizialmente il ritmo era molto lento.

OAG: Avevi già un'idea del tipo di suono che volevi creare per Star Citizen prima di unirti al team o è stato qualcosa che si è sviluppato dopo aver dato un'occhiata al progetto dall'interno?

Camacco: Ho avuto un'idea e l'ho mostrata a Chris fin dall'inizio, che è diventata il tema principale di Star Citizen. Tuttavia la portata del progetto è cresciuta molto e alcune idee sono state ampliate. Il concetto centrale è, tuttavia, creare una colonna sonora moderna che si colleghi anche alle radici della colonna sonora orchestrale della fantascienza, credo che anche la musica che ho realizzato per il video "From Pupil to Planet" mostri cosa intendo con questo.

OAG: La musica di From Pupil to Planet sembrava decisamente uscita da una grande avventura spaziale, un po' come se Star Trek incontrasse Interstellar. A proposito, ho notato che nel tema principale ci sono alcuni elementi di synth elettronico. Qual è il rapporto tra synth e musica classica nella colonna sonora di Star Citizen finora? Sarà più sinfonico come 2001 Odissea nello spazio o più elettronico come Blade Runner? O qualcosa nel mezzo?

Camacco: Penso che sia un po' più orchestrale che elettronica. Un po' di più in termini di importanza nel prodotto musicale finale, non di quantità/lunghezza delle note. Adoro usare l'orchestra, ecco perché ho studiato composizione classica per così tanti anni prima di comporre colonne sonore per il cinema, c'è una sorta di magia in questo che me lo fa amare.

OAG: E quanto contributo ha avuto Chris Roberts nella colonna sonora? Offre qualche indicazione su come dovrebbe suonare o su quale particolare tipo di suono vuole per Star Citizen, o ha lasciato a te la decisione?

Camacco: Chris Roberts è un regista che sa molto di giochi. Ha assunto i migliori talenti di Hollywood per tutti gli aspetti di Star Citizen: dai concept artist, agli artisti 3D, agli artisti delle creature [eccetera], ad attori come Gary Oldman (meglio conosciuto come... non riesco nemmeno a nominare la sua migliore interpretazione, è fantastico in tutto ciò che fa), John Rhys-Davies (che ha interpretato Gimli nel Signore degli Anelli), Gillian Anderson (meglio conosciuta come Scully di X-Files) e Mark Hamill (meglio conosciuto come Luke Skywalker di Star Wars).

Essendo un regista sa quanto la musica sia fondamentale per la riuscita di qualsiasi progetto. Fa sognare, sperare, credere.

Compositore di Star Citizen

Camacco: Chris ha un'enorme conoscenza della musica e mi gestisce direttamente. Come professionista, lavorare con Chris è stato fantastico ma anche una delle sfide più grandi di sempre per me. Sa quello che vuole e porta sempre da me il meglio che ho da offrire. Inoltre sa che avrà sempre me per far sì che il suo progetto sembri il più raffinato possibile. Usando un paragone Top-Gun, Chris è come Maverick, io sono il suo gregario, Goose, tranne per il fatto che rimango in vita.

Di solito ottengo l'approvazione delle cose dopo alcune iterazioni, ma in una scena particolare l'ho riscritta quasi 30 volte finché Chris (e io stesso) non siamo rimasti soddisfatti del collegamento tra immagine e musica.

OAG: Wow, è molto interessante. Non avevo idea che Roberts fosse così pratico con la musica. Quindi devi mai interagire con gli altri membri del team di Cloud Imperium Games o semplicemente completi ciò che ti aspetta e consegni la musica a Roberts o al direttore dell'audio?

Camacco: Anche se Chris lavora direttamente con me sulla musica, lavoro sempre in squadra con quante più persone possibile, in particolare con il nostro incredibile team audio guidato da Lee Banyard. Il lavoro di squadra è la chiave per qualsiasi tipo di successo e Star Citizen non fa eccezione!


 

Un enorme ringraziamento a Pedro Macedo Camacho per aver risposto alle domande. Man mano che il gioco avanza nello sviluppo, gli farò altre domande sulla colonna sonora e sullo sviluppo della musica per Star Citizen. Nel frattempo puoi ascoltare un po' della sua musica sul suo Canale YouTube o visitando il suo Sito ufficiale.

Altre caratteristiche