NieR: i video dimostrativi di Automata apprezzano la gonna e le mutandine di 2B

Non dovrebbe sorprendere che, data la curvatura molto formosa della metà inferiore del protagonista in NIER: Automata che v'è ora una sub-cultura dedicato su YouTube che fornisce i giocatori con vari video incentrati su diverse angolazioni di ripresa a “apprezzare” l'abbigliamento di 2B.

Uno di questi video da presa di YouTube Yuu Canale conta sei minuti e mezzo, concentrandosi esclusivamente sul design callipigia di 2B. Il video è etichettato come un collage di apprezzamento dei pantaloni e della gonna di 2B. Puoi verificarlo qui sotto.

Alcuni degli scatti sotto la gonna sono bruscamente interrotti dalla risposta automatica di 2B per scambiare la telecamera o girarsi in modo che il giocatore non possa più fissare lo sguardo sui suoi indumenti intimi.

Il video va anche al punto di rallentare le cose in modo che tutti possono apprezzare il tempo e lo sforzo Platinum Games messi in 2B e le sue curve rinascimentale qualità.

Ma non finisce qui. YouTuber Lunis Vancroft mettere insieme una breve compilation - tre minuti e 33 secondi per la precisione - con poco più di 2B che si arrampicano e scivolano giù per le scale. "Perché?" potresti chiedere. Beh, è ​​meglio mostrarti che dirtelo.

Lunis non si limita allo scatto standard della gonna di 2B, ma punta all'effetto al rallentatore mentre si arrampica e scivola giù per la scala, completo di una ripresa ingrandita della telecamera. È come NIER: Automata: Gravure Edition.

Ad ogni modo, era ovvio che questo sarebbe stato un forte obiettivo per alcune persone solo per il fatto che il modello del personaggio ha un design così formoso e indossa il tipo di vestito che Britney Spears potrebbe sfoggiare sul palco ... anche se devo ammettere che in realtà indossa molto di più di quello che indossa solitamente Britney Spears sul palco.

Indipendentemente da ciò, si può cercare NIER: Automata per il lancio per PlayStation e PC nel 2017, a partire dal 23 febbraio in Giappone su PS4, seguito dal rilascio in Nord America il 7 marzo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.