Com'era l'articolo?

1462770controllo dei cookieLa sofferenza, la sofferenza: i legami che uniscono sono privi di DRM su GOG.com
News
2017/09

La sofferenza, la sofferenza: i legami che uniscono sono privi di DRM su GOG.com

Sembra che GOG.com continui a far crescere la sua presenza, aggiungendo alcuni classici non così vecchia scuola come quelli di Warner Bros. Entertainment The Suffering e il suo cruento seguito, The Suffering: Ties That Bind. I giochi erano un'immersione profonda nella psiche di un uomo disturbato, ed era difficile non avere un'impressione duratura del loro contenuto molto tempo dopo la fine dei titoli di coda.

I giocatori che si sono persi i giochi quando sono usciti durante l'era Xbox OG possono ora ritirare copie digitali, senza DRM, su GOG.com. Puoi ottenere l'originale The Suffering e il seguito, Ties That Bind, a soli $ 8.99 durante i saldi Warner Bros. su GOG.com. In alternativa, entrambi i giochi sono disponibili per $ 9.99.

Per quelli di voi che non lo hanno iniziato, The Suffering La serie seguiva uno spacciatore di nome Torque, che affermava di non aver fatto nulla, ma si scopre che ha fatto molto.

Il primo gioco lo segue durante la fuga dal carcere di massima sicurezza e in tutte le folli aberrazioni che incontra lungo il cammino. L'azione è veloce e furiosa a volte, ma c'è un forte elemento survival-horror nel gioco dato il design orribile delle creature, le munizioni limitate e l'attenzione al combattimento tattico.

Il seguito, Ties That Bind, porta gli elementi horror e thriller psicologico a 10. Si tuffa davvero in profondità nella psiche di Torque mentre scopre la verità sulle mostruosità e il motivo di tutta la violenza che lo circonda.

Potresti giocare al sequel sia come sparatutto in prima persona che in terza persona. Il mix di combattimento corpo a corpo e basato sui proiettili ha mantenuto entrambi i giochi freschi e vale la pena provarli per vedere come di rose si suppone che il survival horror venga realizzato.

È bello vedere che GOG.com continua ad espandere la propria libreria di titoli noti e sottovalutati. Speriamo che possano continuare così e continuare a dare a Steam un po' di filo da torcere.

Altre News