Com'era l'articolo?

1539980controllo dei cookieIl bottino da $ 100 di RIFT è stato rimosso a seguito di un massiccio contraccolpo
News
2017/12

Il bottino da $ 100 di RIFT è stato rimosso a seguito di un massiccio contraccolpo

Trion Worlds si è imbattuto in un caos in miniatura quando la società ha provato ad aggiungere un bottino premium da $ 100 RIFT ciò darebbe ai giocatori una delle tante cavalcature all'interno del gioco. Il prezzo speciale di $ 99.99 di Orphiel Mount Crate a tema natalizio ha inviato onde d'urto RIFT community, non necessariamente perché si trattava di un bottino costoso, ma a causa di ciò che è letteralmente emerso riguardo al Star Wars: Battlefront II caso e EA vengono criticati per aver tentato di coinvolgere i ragazzi nel gioco d'azzardo.

Secondo MMO Giochi, la nuova Orphiel Mount Crate è stata introdotta il 14 dicembre 2017 e il contraccolpo è stato così immenso e travolgente che il 15 dicembre 2017 è stato annunciato che il bottino premium Orphiel Mount Crate sarebbe stato interrotto.

La notizia arriva per gentile concessione di un post pubblicato dal CEO di Trion Worlds, Scott Hartsman RIFT sub-Reddit. Hartsman spiega...

“Per le festività natalizie di quest'anno, volevamo fare qualcosa di divertente e speciale in tutti i nostri giochi. Abbiamo creato una serie di grandi eventi, saldi e nuovi articoli unici per celebrare le vacanze. Uno semplicemente non era eccezionale.

 

“Ci hai trascinato per questo. Ce lo siamo meritato. È andato. E ci dispiace che sia successo.

 

La cassa per cavalcature di Orphiel, un oggetto creato per RIFT, era un tentativo di fare qualcosa di nuovo e creare una scatola commerciabile che garantisse una cavalcatura cosmetica rara, ma abbiamo interpretato male il modo in cui le persone l'avrebbero presa e questo dipende completamente da noi.

 

"Abbiamo rimosso la cassa dal negozio questa mattina tardi e stiamo discutendo su come gestire contenuti simili in futuro. Il team RIFT e Trion Worlds nel suo insieme cercano sempre di comportarsi bene con i nostri giocatori, ma non sempre ci riusciamo. Questa era una di quelle volte."

Hartsman lo spiega da allora RIFT è free-to-play, cercano di mantenere il contenuto incentrato su qualcosa di equilibrato e giusto per i giocatori, mantenendo allo stesso tempo le luci accese su Trion.

I giocatori, tuttavia, non erano affatto in sintonia con il ragionamento di Hartsman dietro l'introduzione del bottino da $ 100, ma accettarono con riluttanza le sue scuse.

Divinità Superiore è riuscito a riassumere l'essenza dei sentimenti della community in un post piuttosto breve che sembrava non solo catturare il problema che i giocatori avevano con RIFT ma le questioni generali che si verificano attualmente nel settore dei videogiochi, la scrittura...

“Apprezzo la nota, ma domanda onesta: nessuno in Trion tiene d'occhio il settore e le novità del settore? Nessuno ha visto negli ultimi mesi le esplosioni di lockbox/monetizzazione di Battlefront 2, Shadow of War, Guild Wars 2 e altri?

 

"Sembra che questo genere di cose debba immediatamente sollevare un milione di segnali d'allarme nel panorama attuale, e mi stupisce che questo abbia chiaramente superato più persone/team nel processo di approvazione per realizzarlo. Non proprio una bella prospettiva per l'azienda, soprattutto considerando che Trion non ha bisogno di una cattiva reputazione più di quanto ne abbia tra molti giocatori"

EA e DICE hanno ricevuto una forte reazione da parte dei giocatori e dei normali. In effetti, sono stati i normies a lanciare una campagna su Facebook per informare altri consumatori occasionali sui pericoli dell’alimentazione Star Wars: Battlefront II, guadagnando abbastanza popolarità da attirare l'attenzione della Disney. A sua volta, la mega-corporazione si è scagliata duramente contro Electronic Arts, costringendola ad abbandonare la meccanica premium del loot box in Star Wars: Battlefront II. Il gioco è comunque riuscito a raggiungere la vetta delle classifiche di vendita al dettaglio di NPD, ma lo ha fatto con numeri spaventosi nel primo mese.

Trion Worlds ha imparato a proprie spese che i giocatori non dimenticano e certamente non perdonano... facilmente.

Altre News