Com'era l'articolo?

1476790controllo dei cookieL'hardware di nuova generazione probabilmente non sarà rivoluzionario quanto lo Switch, afferma Atsushi Inaba
News
2020/05

L'hardware di nuova generazione probabilmente non sarà rivoluzionario quanto lo Switch, afferma Atsushi Inaba

Secondo un nuovo rapporto, apprendiamo che il capo dello studio di PlatinumGames, Atsushi Inaba, ha "lottato" per entusiasmarsi per le console di nuova generazione di Sony e Microsoft (PS5 e Xbox Series X). Inaba afferma che le novità sulle prossime due console non hanno suscitato il suo interesse come le console precedenti.

Se non hai idea di cosa abbia lavorato Inaba, il suo lavoro spazia dall'essere un pianificatore per il gioco del 1992 Mondo dell'uomo bombardiere. Era anche un programmatore per Samurai Shodown, e in seguito divenne Resident Evil – Codice: Veronica X's assistente produttore.

Inoltre, ha anche ricoperto il ruolo di Devil May Cry cooperazione tecnica e ha contribuito a produrre altri titoli come Phoenix wright, kami, Vinceree Viewtiful Joe. E ovviamente ha anche ricoperto il ruolo di Nier Automata e Catena Astrale produttore esecutivo.

In altre parole, è in giro da un po' e ha visto le console andare e venire.

E in tema di console, sito web nintendolife.com cita Inaba che ha affermato quanto segue quando gli è stato chiesto se avesse cambiato idea rispetto all'anno scorso quando si tratta di entusiasmarsi per le console di nuova generazione. La risposta di Inaba si trova di seguito:

“Mi sono sentito come se quando ho dato quella risposta ci sia stata una piccola reazione online nel farmi percepire come uno snob o qualcosa del genere! Quello che stavo cercando di dire è che... ho giocato a Final Fantasy VII Remake di recente e ovviamente sono cambiate molte cose rispetto al gioco originale, soprattutto con i miglioramenti grafici. Sono sempre felice di vedere questi produttori che si spingono per apportare ulteriori miglioramenti visivi e tecnologici, e sono felice che siamo in grado di fare di più con ciascuna console.

Ma il paragone che sto facendo è che... se ripensi alla generazione tra Super Nintendo e PlayStation, e a come siamo passati dalla pixel art ai poligoni 3D... nessuno avrebbe mai potuto immaginarlo qualche anno prima. Quando quella roba cominciò a uscire, la gente rimase semplicemente sbalordita: non erano pronti, non se lo aspettavano... era semplicemente così nuovo.

Considerando che ritengo che gli annunci che abbiamo avuto per le ultime generazioni di console, sebbene tutti buoni e interessanti, e ovviamente sono felice per noi come sviluppatori di avere una tecnologia migliore su cui lavorare... è un futuro "percettibile". Non c'è l'estrema sorpresa o la qualità inaspettata che ho provato passando alle console precedenti. Ora vedo gli annunci e penso, 'oh, che bello' e poi il minuto dopo penso, 'hmmm... cosa dovrei guardare su Netflix stasera?'"

Inaba continua:

“Come settore, è tutto molto promettente e non voglio essere percepito come troppo negativo. Ma per fare un altro esempio del mio punto di vista, Nintendo Switch è stato davvero rivoluzionario nel modo in cui è stato in grado di prendere semplicemente una console domestica e renderla portatile. È qualcosa che non avevi mai visto fare a molte persone prima: ha preso questo muro, di cui forse molte persone non sapevano nemmeno che esistesse, e lo ha abbattuto.

Switch ha aperto tutte queste nuove possibilità. Penso che anche il Game Boy e il DS abbiano fatto lo stesso: c'erano così tante sorprese in quelli. Se lo paragoni a quando vedi semplicemente miglioramenti grafici o semplicemente "più veloce, più grande"... ovviamente è carino, ma non ha la stessa qualità inventiva che mi ha davvero sorpreso con le console precedenti.

Non abbiamo visto tutto dalla next-gen a questo punto, penso, ed è ancora molto probabile che ci possa essere una qualità del genere in queste console che sarà in un certo senso un punto di svolta, che cambierà il modo in cui i giochi potrebbe essere giocato. E se è così, forse mi lasceranno a bocca aperta. Quindi non voglio sembrare, 'ehi, so tutto sulle nuove console e sono noiose'. Ma con le informazioni che ho adesso, non ho visto grandi sorprese”.

In questo momento, Inaba mantiene gli stessi pensieri dell'anno scorso sulle novità di prossima generazione (per quanto riguarda PS5 e Xbox Series X). Ciò significa che le notizie attuali di "carino e veloce" non suscitano il suo interesse, ma suscitano una reazione "oh bello, l'ho già visto prima".

Inoltre, Inaba ritiene che lo Switch sia più un dispositivo innovativo poiché consente alle persone di prendere "una console domestica e renderla portatile". Inaba ritiene che Switch stia facendo qualcosa che molti produttori di console non hanno mai fatto prima, il che ha aperto nuove possibilità.

Detto questo, cosa ne pensi dei pensieri di Inaba sulle console di nuova generazione come PS5 e Xbox Series X? Pensi che abbia ragione o pensi che abbia torto?

Altre News