Com'era l'articolo?

1476480controllo dei cookieDoom: Eternal Update 1.1 per rimuovere il Denuvo di Irdeto
News
2020/05

Doom: Eternal Update 1.1 per rimuovere il Denuvo di Irdeto

Bethesda Softworks e id Software hanno rilasciato un aggiornamento per Doom: Eternal la scorsa settimana, che ha “affrontato” varie questioni, introducendo allo stesso tempo la tecnologia Denuvo di Irdeto. A partire da oggi, la tecnologia verrà rimossa quando l'"aggiornamento 1.1" verrà rilasciato al pubblico. 

On blog.irdeto.com, spiega che Doom: Eternal's Battle Mode (modalità multiplayer) su PC mette in mostra Denuvo. Tuttavia, quando verrà rilasciato il prossimo aggiornamento 1.1, tale tecnologia verrà rimossa:

Quando è stato annunciato il sistema anti-cheat Denuvo di Irdeto, la società ha affermato che "evita di raccogliere informazioni di identificazione personale". Inoltre, Irdeto ha continuato affermando che "a differenza di altre soluzioni anti-cheat", la sua soluzione anti-cheat non acquisisce screenshot, scansiona file o esegue lo streaming di shellcode da Internet.

Irdeto ha inoltre affermato che la sua soluzione anti-cheat raccoglie solo informazioni su come il sistema operativo interagisce con il gioco in modo che possano essere inviate ai server ospitati su Amazon per il rilevamento dei cheat.

Anche se Irdeto sostiene che la sua soluzione non è invadente, Marty Stratton, produttore esecutivo di id Software, è andato sul web di recente per spiegare perché Doom: Eternal per PC non utilizzerà più tale tecnologia:

“Nonostante le nostre migliori intenzioni, il feedback dei giocatori ha chiarito che dobbiamo rivalutare il nostro approccio all’integrazione anti-cheat. Detto questo, rimuoveremo la tecnologia anti-cheat dal gioco nel nostro prossimo aggiornamento per PC. Mentre esaminiamo il futuro dell'anti-cheat in DOOM Eternal, dobbiamo almeno considerare di dare ai giocatori della sola campagna la possibilità di giocare senza software anti-cheat installato, oltre a garantire che i tempi generali di qualsiasi integrazione anti-cheat siano meglio allineati con le aspettative dei giocatori riguardo a iniziative chiare – come il gioco classificato o competitivo – dove la domanda di anti-cheat è molto maggiore”.

L'avviso di cui sopra da Stratton proviene dal sito web www.dsogaming.com. Inoltre, il sito web evidenzia anche le seguenti informazioni di Stratton riguardanti Denuvo di Irdeto:

"Ho visto speculazioni online secondo cui Bethesda (la nostra società madre ed editore) ci sta imponendo queste o altre decisioni, ed è semplicemente falso. Vale anche la pena notare che la nostra decisione di rimuovere il software anti-cheat non si basa sulla qualità della soluzione Denuvo Anti-Cheat. Molti purtroppo hanno collegato i problemi di prestazioni e stabilità introdotti nell'Aggiornamento 1 all'introduzione dell'anti-cheat. Non sono imparentati."

In altre parole, Stratton afferma che Bethesda non sta forzando alcuna decisione recente su id Software e che le voci su tale argomento sono "semplicemente false".

Stratton fa inoltre menzione del fatto che la decisione di rimuovere il software anti-cheat Irdeto non si basa sul fatto che la soluzione anti-cheat influisca sulle prestazioni e sulla stabilità poiché ritiene che i problemi di stabilità non siano correlati all'inclusione di Denuvo nell'Aggiornamento 1.

Doom: Eternal è ora disponibile per PC, PS4, Xbox One e Stadia.

Altre News