Com'era l'articolo?

1557060controllo dei cookieRecensione retrò di The Wheelman: Il parco giochi di Barcellona di Vin Diesel
Media
2020/03

Recensione retrò di The Wheelman: Il parco giochi di Barcellona di Vin Diesel

Titolo: Il Wheelman
Giocatori: 1
piattaforme: PC (recensito), PS3, Xbox 360
Sviluppatore: Tigon Studios
Editore: Giochi a metà strada/Ubisoft
Data di rilascio: 24 Marzo 2009

Dato che gli sviluppatori continuano a creare pezzi di merda nell'[anno in corso] e gli editori continuano a finanziare pezzi di merda, continuo a tuffarmi nel mio catalogo di giochi e a recensire titoli che in realtà ho trovato interessanti, unici, trascurati o semplicemente divertente da giocare nel mio tempo libero. Uno di questi giochi è l'esotico gioco di corse d'azione di breve durata di Tgon Studios, Il Wheelman, interpretato da Vin Diesel e la sua voce stridente.

L'eroe d'azione del grande schermo stava cavalcando sulla sua strada Fast & Furious successo e ha tentato di tradurlo nel mondo dei videogiochi, assumendo il ruolo di Milo Burik, uno stoico agente sotto copertura che si atteggia a omonimo timoniere.

PRO:
+Vin Diesel
+Air-Jacking
+Guida bullet-time
+Sequenze di inseguimenti
+Attività collaterali
+60 fps di gioco

Neutro:
Storia
Dimensione della mappa
Grafica
Fisica del veicolo
Barcellona era una location originale raffigurata come un ritaglio di cartone

Contro:
-La colonna sonora era noiosa
-Sparatoria in terza persona
-Mancanza di varietà di armi
-Mancanza di varietà di veicoli
-Mancanza di deposito per veicoli
-Mancanza di personalizzazione del veicolo

Sveglia: Sebbene esista un personaggio femminile “forte”, spesso è una damigella in pericolo che viene salvata da Vinny 'D' nella maggior parte dei casi.

Il timoniere - Vin Diesel

La storia non è molto entusiasmante, ma è ambientata in una località piacevolmente sottoutilizzata di Barcellona, ​​in Spagna. La copertura di Milo è che è un autista esperto per la criminalità clandestina proveniente dalle calde strade di Miami; si aggiudica alcuni concerti di guida in Spagna mentre aspetta che le cose si calmino nella sua città natale (il che sarebbe stato un luogo superbo se il gioco avesse venduto abbastanza bene da giustificare un seguito).

Milo tenta di farsi strada nelle grazie di tre rozze fazioni criminali che operano nei vari territori di Barcellona, ​​tra cui i signori haitiani, i violenti rumeni e gli spagnoli machiavellici. Nessuno dei principali criminali è in alcun modo comprensivo, ma sono abituati a tessere una storia strutturata attorno al primissimo cliente di Milo nel gioco - che funziona anche come tutorial - una femme fatale che si trasforma in una impertinente ballerina di salsa in uno smokey club.

Le sue azioni hanno creato suspense in tutta la narrazione sia come ostacolo per Milo che come potenziale interesse amoroso che in realtà non si sviluppa molto né va da nessuna parte. Tuttavia, è legata a un Macguffin che aiuta a farsi strada in un grande finale che abbraccia una sequenza di inseguimenti che copre quasi l'intera mappa del gioco.

Il timoniere - Fuori

Le dimensioni contano

A proposito della mappa... non è così grande come pensavo.

È più grande della mappa in basso Scarface: The World is Yours, ma più piccolo di GTA: San Andreas carta geografica. Ha più o meno le stesse dimensioni di Stilwater Saints Row 2, o forse un po' più grande della mappa da Il Padrino.

Barcellona è sostanzialmente suddivisa in tre sezioni principali che si sbloccano man mano che avanzi nel gioco. Inizi nell'angolo in alto a nord-ovest e procedi essenzialmente verso il basso e attorno alla mappa. Man mano che completi le missioni della storia sblocchi anche attività secondarie all'interno di quella regione. Una volta completate queste attività insieme alle altre missioni della storia, sblocchi un'altra sezione della mappa e così via fino a quando l'intera mappa non sarà accessibile.

Ci sono una manciata di diverse attività collaterali a cui partecipare e molte di esse sono molto più coinvolgenti di quanto pensassi. Ogni attività secondaria apre anche ulteriori aggiornamenti, quindi non sono solo inutili riempitivi per riempire il tempo.

Mi ci sono volute circa 22 ore per completare ogni singola attività che il gioco aveva da offrire, e gli unici altri due giochi open world in cui ho completato ogni singola missione secondaria e minigioco sono stati GTA: San Andreas e Il Padrino. Quindi, posso almeno attestare che attirano l'attenzione e sono abbastanza divertenti da poter essere giocati fino alla fine. Per certi versi speravo addirittura in qualcosa di più.

Il Wheelman

Missioni secondarie per il salvataggio

Ci sono missioni di fuga, in cui devi andare da una destinazione a un rifugio mentre gangster armati o la polizia ti danno la caccia e tentano di far saltare in aria te e il tuo veicolo.

Esiste una modalità furia in cui il tuo obiettivo è distruggere quante più proprietà e causare quanti più danni possibili entro un determinato periodo di tempo. Completando queste missioni aumenterai i bonus ai danni del tuo veicolo.

C'è anche una serie di missioni secondarie in cui devi utilizzare un veicolo per speronare bersagli a prova di proiettile fuori strada. Completare con successo queste missioni aumenterà le difese del tuo veicolo.

E poi ci sono le gare tipiche, che in realtà sono piuttosto divertenti perché puoi usare le armi per uccidere i tuoi avversari o disabilitare i loro veicoli. Vincere le gare aumenterà le prestazioni di un veicolo.

In poche parole, ciascuna delle attività secondarie offre bonus utili, quindi non sono lì solo per essere un ulteriore fastidio.

Gli aggiornamenti funzionano bene e diventano meccanismi essenziali per le missioni della storia dell'ultimo gioco, che aumentano un po' in difficoltà.

Avere un veicolo in grado di subire molti danni non è solo necessario, è una necessità per alcune missioni. Se il tuo veicolo non è più in grado di sopportare tale punizione, puoi utilizzare il principale punto di forza del gioco oltre a quello con Vin Diesel: il dirottamento aereo.

Il sollevamento aereo consente ai giocatori di aggrapparsi al lato del veicolo e saltare su un'auto davanti a loro una volta che il reticolo diventa verde. È molto simile alla funzione del furto d'auto rotolante di United Front Games Sleeping Dogs, o una versione più automatizzata della funzionalità di car-surfing e dirottamento di Avalanche Studios Just Cause serie.

Il sollevamento aereo non è niente di speciale, ma una volta che il tuo veicolo inizia a subire gravi danni, ti ritroverai spesso a saltare su nuovi veicoli per evitare di essere ucciso.

Puoi reagire, tuttavia, come illustrato nel video qui sotto Nightz2k.

Mischia di veicoli

Il gioco presenta una funzione corpo a corpo veicolare collegata alla levetta destra. Muovendo la levetta verso l'alto mentre sei dietro a un veicolo nemico, questo verrà speronato da dietro, mentre muovendo la levetta a sinistra o a destra costringerai la tua auto a eseguire una deviazione nella direzione designata. Se non ci sono auto a sinistra o a destra, il tuo veicolo eseguirà un immediato cambio di corsia con mitragliamento laterale. Sembra piuttosto ridicolo, ma diventa una tattica essenziale da utilizzare durante determinate sequenze di inseguimenti.

In alternativa puoi usare le armi acquisite da Milo per attaccare i veicoli nemici con il paraurti sinistro. È una meccanica accurata in cui puoi effettivamente prendere di mira diverse parti dell'anatomia di un'auto per disabilitarla. Invece di sparare semplicemente all'auto stessa, puoi sparare alle gomme per rallentarla o uccidere passeggeri specifici agganciandoli e prendendo di mira.

Mentre esegui acrobazie, manovre, dossi e mostri abilità di guida dinamiche, riempirai un misuratore speciale che potrà quindi essere utilizzato per eseguire imprese automobilistiche speciali che farebbero arrossire James Bond.

C'è una funzione turbo per accelerare la tua auto, insieme alla capacità di rallentare il tempo e sparare con la tua arma con risultati esplosivi. È utile per eliminare i posti di blocco o per far saltare in aria un'auto davanti a te sparando al serbatoio del gas. In alternativa puoi toccare il pulsante Giù sul pad digitale, cosa che farà sì che Milo esegua un rallentatore di 180 e appariranno dei reticoli rossi che gli consentiranno di far saltare in aria istantaneamente i suoi inseguitori sparando ai motori o ai piloti.

Se esegui correttamente queste mosse speciali, ti ritroverai in una sequenza dinamica in cui i veicoli dell'IA si ribaltano e si schiantano in modo spettacolare.

The Wheelman: concept art dell'incidente esplosivo

Se avessi avuto una lamentela riguardo a questa funzionalità, sarebbe stata che avresti dovuto essere in grado di sparare alle gomme anteriori e far ribaltare le auto senza farle esplodere all'istante.

È un piccolo inconveniente, ma è qualcosa che pensavo avrebbe dovuto essere in un gioco incentrato su inseguimenti in auto e sequenze d'azione.

A proposito, la fisica del veicolo non era all'altezza di ciò che avrei preferito da un gioco come questo. La manovrabilità dell'auto non era terribile, ma era decisamente simultanea.

Potresti facilmente eseguire derapate e derapate toccando il freno a mano. Per eseguire un'impresa del genere era necessaria pochissima abilità. Anche la manovrabilità è stata sostanzialmente la stessa per tutti i veicoli, ad eccezione del furgone, dei semirimorchi e delle motociclette. I furgoni e i camion sono stati i più realistici tra tutti i veicoli, ma le motociclette sono state una grande delusione. Rispetto a Giusta causa, Saints Row e Driver: linee parallele, le motociclette dentro Il Wheelman sembrava rigido a causa della mancanza di inclinazione al rotolamento, quindi girare sembrava imbarazzante e mancava peso nella manovrabilità delle bici.

Il Wheelman - SUV volante

Selezione limitata di veicoli

Inoltre, per essere un gioco incentrato sulla guida, c'era una criminale mancanza di veicoli nel gioco.

Oltre a non avere a disposizione barche, aerei o macchine volanti, la scelta delle auto era scarsa. C'erano alcune berline, due tipi di motociclette, due auto di lusso, un paio di auto sportive e un SUV.

Hanno cercato di dare l'impressione di varietà con varie verniciature per alcune auto, ma era ovvio che avevano un budget di sviluppo per i veicoli davvero esiguo, o forse hanno speso tutto per acquisire la licenza per utilizzare la Pontiac nel gioco.

In ogni caso, la selezione dei veicoli era scarsa e non avevi nemmeno la possibilità di collezionare e conservare le auto, tanto meno la possibilità di personalizzare effettivamente qualsiasi veicolo.

Sembrava così strano che un gioco si chiamasse Il Wheelman semplicemente non c'era molto da fare quando si trattava di celebrare effettivamente la vastità di macchinari motorizzati e i diversi modi in cui potevano essere modificati per la strada.

Il Wheelman - Angolo di strada

Mancanza di varietà di armi

Ma la scarsità di veicoli non è stata l'unica cosa in cui il gioco si è trovato anemico... anche la selezione delle armi era scarsa. C'erano diversi tipi di mitragliatrici, fucili e pistole, ma non molto di più.

È stato piuttosto scioccante per me quanto fosse limitata la cache delle armi a giochi simili 24: Il gioco ti ha caricato con un'ampia varietà di diversi tipi di armi durante il gioco.

Cosparso Il Wheelman Le missioni della storia sono vari segmenti in cui ai giocatori verrà richiesto di scendere dal proprio veicolo e attraversare segmenti in stile tiro a segno in cui devi eliminare i nemici e raggiungere un bersaglio o un checkpoint designato. Le meccaniche di tiro in terza persona qui sono scarne.

Le riprese sono funzionali nella migliore delle ipotesi, noiose nel peggiore.

Il problema principale è che non c'è proprio niente. Utilizzi una funzione di blocco automatico per prendere di mira i nemici e poi spari nella loro direzione finché non cadono. Puoi nasconderti dietro gli oggetti per evitare di subire danni, ma non è previsto alcun tiro, nessuna schivata e nessun uso di fuoco o tattiche di soppressione.

L'intelligenza artificiale ha uno scripting davvero generico, in cui stanno semplicemente in piedi e sparano da un punto finché non li fai cadere. L'intera parte del gioco in terza persona potrebbe essere meglio riassunta come una versione leggermente più motivata di un poligono di tiro di carnevale.

In poche parole, la parte più debole del gioco erano sicuramente le meccaniche di tiro.

Il timoniere - Esplosione dello yacht

Divertenti loop di gioco

Nonostante alcune delle mie critiche siano sembrate dure, devo dire che il nucleo dei cicli di gioco effettivi è davvero divertente.

Anche se le moto non avevano la fisica o la manovrabilità migliori, c'erano alcune parti che erano più che intense e molto divertenti.

Ad esempio, c'era un segmento in cui dovevi inseguire i cattivi attraverso i tunnel sotterranei dopo aver dirottato una metropolitana in fuga. La sequenza dell'inseguimento prevede di sparare ai nemici nella metropolitana mentre si percorrono i tunnel ad alta velocità. Per completare il segmento devi metterti di fronte alla metropolitana ed eseguire un rallentatore di 180 per sparare all'autista. Se riesci a farcela con successo, ti darai pacche sulle spalle per tutta la notte con un ampio sorriso diffuso sul tuo viso.

Anche alcuni degli inseguimenti a più fasi sono piuttosto divertenti, in cui spari ai nemici, distruggi le loro auto, dirotta via altri veicoli una volta che il tuo veicolo è distrutto e cerchi costantemente di rimanere un passo avanti rispetto allo schermo del gioco. Sono sicuramente riusciti a catturare alcuni elementi da cardiopalma all'interno del design principale che ha creato Il Wheelman a volte un'esaltante corsa da brivido.

Il fatto che i veicoli potessero essere ridotti praticamente a zero, ad eccezione del telaio, ha anche contribuito a trasmettere quanto distruttive potessero diventare le sequenze di inseguimento. Sembrava che gli sviluppatori di Tigon stessero cercando di catturare parte dell'essenza di Walter Hill's Il driver.

Ma sembrava che il gioco non fosse all'altezza del suo pieno potenziale.

Il timoniere - Milo

Ritaglio Di Cartone Di Barcellona

Anche se la grafica era decente per l'epoca e Barcellona offriva ai giocatori una mappa dall'aspetto squisito che non era solo una ricostruzione di New York, Los Angeles o San Francisco per l'ennesima volta, la mappa non era così arricchita come avrebbe potuto sono stato. C'erano alcuni salti e rampe accurati progettati per impiegare momenti cinematografici degni di uno o due scatti, ma alla fine la mappa sembrava sterile e non mi è mai sembrato di trovarmi in una città viva e pulsante.

Non c'erano posti dove entrare, e molti edifici e progetti stradali sembravano come se i disegni fossero stati copiati e incollati più e più volte. Tuttavia, i progettisti hanno tentato di ricreare Barcellona come se fosse un gigantesco palcoscenico sapientemente progettato per inseguimenti ispirati a Hollywood.

Vicoli, scorciatoie e scorciatoie sono stati posizionati meticolosamente per garantire che il flusso dell'inseguimento fosse raramente interrotto. Le curve tortuose erano solitamente allungate per evitare curve strette che spezzano lo slancio e punti di interruzione a 90 gradi. E c'era sempre qualche ampia opportunità per prendere il volo, anche quando sembrava un po' fuori posto.

In un certo senso si potrebbe dire che i progettisti abbiano sacrificato la vita e la personalità di Barcellona per creare un flusso sistemico affinché le strade e i vicoli fossero sempre adatti agli inseguitori.

Per alcune persone potrebbe funzionare, ma per me è sembrato un po' forzato. Anche se, per essere onesti, ho fatto uso di tutti i piccoli accorgimenti che hanno progettato per facilitare il flusso della navigazione quando il pedale toccava il pavimento e i pistoni iniziavano a pompare.

Il Wheelman - Concetto di vicolo

Colonna sonora zoppa

Tuttavia, una critica più adeguata sarebbe la colonna sonora molto carente e banale.

Ogni volta che inizia un grande inseguimento dovresti sperare che entri in gioco la colonna sonora originale del gioco, perché altrimenti rimarresti con un po' di rap spagnolo, EDM o hip-hop americano. La colonna sonora ha sgonfiato ogni senso di urgenza che potresti avere e sembrava fare l'esatto contrario di giochi simili Kane e Lynch or Guida: linee parallele, dove la musica ti faceva sentire l'intensità di ciò che stava accadendo sullo schermo e ti faceva vibrare davvero con il flusso del gameplay.

Detto questo, sono piuttosto deluso dal fatto che non abbiamo ottenuto un seguito Il Wheelman perché mi piaceva il gioco base per quello che era, e sono sicuro che lo studio avrebbe potuto fare cose molto più grandi e migliori se Midway Games non fosse andato in fallimento.

C'era anche la questione di Il Wheelman lanciato in un periodo in cui molti altri giochi di grandi nomi e titoli di successo erano disponibili in quel momento o sarebbero presto in arrivo sul mercato, da Gears of War 2, Saints Row 2, Uncharted 2, GTA IV – è stato facile capire come fosse un gioco simile Il Wheelman, che non era del tutto all'altezza dei successi sopra menzionati, si è perso nella confusione.

Tuttavia, se sei un fan di Vin Diesel o hai voglia di un gioco come Just Cause che era più radicato e basato sui veicoli con scene di inseguimenti cinematografici e incidenti dinamici, potresti volerlo dare Il Wheelman un tentativo.

Verdetto:

TryIt2

altri media