Com'era l'articolo?

1651753controllo dei cookieKena: Bridge Of Spirits | OneAngryGamer Recensione onesta
Recensioni
2021/10

Kena: Bridge Of Spirits | OneAngryGamer Recensione onesta

La trama e l'ambientazione di Kena: Bridge of Spirits sono incentrate su un piccolo villaggio che ha recentemente sofferto molto. Una maschera di legno funge da memoriale per la persona per la quale è stata realizzata e funge da collegamento con il suo spirito. Combinando la narrazione basata sui personaggi con combattimenti duri ma eccellenti e meccaniche che modellano il mondo, Kena è un viaggio affascinante e, a volte, straziante che ti farà desiderare di esplorare ogni angolo per scoprire tutto ciò che c'è da trovare.

Aiutando i fantasmi del villaggio a trovare la pace attraverso la sua connessione con il mondo degli spiriti, può combattere la corruzione che lo ha sopraffatto e riportarlo al suo antico splendore. Nella maggior parte dei casi, il tuo obiettivo è sconfiggere un gran numero di nemici per ottenere l'accesso all'Energia Spirituale di Kena, che può essere utilizzata per distruggere un "cuore" corrotto nelle vicinanze.

Scaricare il Libro

Kena: Il ponte degli spiriti

Anche nell'ambiente più accessibile, i nemici possono infliggere molti danni e metterti fuori gioco se non presti attenzione. Con una schivata, di solito puoi tirarti fuori dai guai e puoi generare uno scudo spirituale a potere limitato per fermare gli attacchi, proprio come in altri giochi d'azione.

Gli enigmi e i combattimenti di Kena: Bridge Of Spirits hanno una nuova svolta grazie ai Rot, che sono piccoli compagni spirituali che puoi trovare in tutto il mondo. Con l'aiuto di queste creature, puoi ottenere alcuni colpi gratuiti o attaccare un punto vulnerabile mentre il nemico è distratto. Il Rot è anche essenziale per sfruttare l'ambiente, poiché devi inviarli a cuori per neutralizzarli e solo un'azione Rot può curare Kena.

Taglio del regista di Death Stranding | OneAngryGamer Recensione onesta

Quando combatti il ​​Rot, devi essere sempre all'attacco e consapevole di ciò che ti circonda. Tenere traccia di dove i cuori generano i nemici e quali oggetti usi per curare è un must, ed è spesso necessario sconfiggere nemici più piccoli e più deboli per costruire cariche di Rot, che puoi quindi usare per distrarre ed eliminare nemici più grandi e più potenti.

Devi bilanciare la tua visione d'insieme della battaglia con i momenti più piccoli e più intensi di parare un grande colpo o eliminare un punto debole usando il Rot in modo efficace in combattimento. Quando questi due elementi si combinano, può essere una seccatura perché è facile perdere una singola schivata o blocco, causando il fallimento di una cascata su di te o inviando accidentalmente il Rot dopo il nemico sbagliato quando le cose si affollano.

Anche se muori, non è un grosso problema perché, grazie ai tempi di caricamento fulminei di PlayStation 5, il gioco ti riporta continuamente in azione il più rapidamente possibile. È il Rot e la varietà di modi in cui puoi usarli nelle battaglie di Kena: Bridge Of Spirits che li fanno sentire divertenti e intelligenti, anche se il combattimento in Kena è generalmente impegnativo ed eccitante a causa di meccaniche di schivata e parata ben eseguite. Mentre non sei impegnato in battaglia, Rot ti seguirà nell'ambiente, apparendo su sporgenze e ponti per aiutarti a raggiungere piattaforme più alte.

Kena: Il ponte degli spiriti

Ci sono situazioni in cui devi pensare a cosa puoi fare con l'arco sbloccabile o le bombe che levitano sulla piattaforma e cosa può fare il Rot per alterare l'ambiente. Kena fa un ottimo lavoro nel combinare questo con la necessità di dare ai comandi Rot un uso intelligente delle abilità di Kena. Vedere qualcosa che il Rot può muovere o un oggetto con cui puoi usare l'Energia Spirituale per interagire illumina il percorso in avanti per la maggior parte del tempo. Tuttavia, gli enigmi sono abbastanza impegnativi da farti sentire realizzato per la maggior parte del tempo.

Per finire, Kena è pieno zeppo di oggetti da collezione, come gli spiriti Rot che possono essere trovati nascosti in bella vista e cappelli che possono essere usati per personalizzarli. Sono perduti, ma tu hai il potere di guidarli e aiutarli ad andare avanti perdonando se stessi. Il tuo viaggio attraverso ogni sezione del gioco consiste nel mettere insieme il retroscena delle persone che incontrerai lungo la strada e imparare di più sulle loro vite e su cosa è successo loro.

Jett: La riva lontana | OneAngryGamer Recensione onesta PS5

Quando giochi a uno di questi giochi, non stai solo assistendo uno spirito umano che è stato distorto e corrotto dal suo trauma in un boss pericoloso e potente; stai anche aiutando i cuori di coloro che hanno a cuore il personaggio ma non sono riusciti a raggiungerli. Sebbene il villaggio sia stato in gran parte distrutto, puoi ancora rilevare segni di vita grazie alle tue interazioni con i vari residenti che incontrerai durante il gioco.

Kena: Il ponte degli spiriti

La trama del gioco implica che Kena, come gli spiriti che si propone di aiutare, è stata segnata da qualche tragedia nel suo passato. Come scoprirai giocando a Kena: Bridge Of Spirits, si tratta di stabilire connessioni con altri giocatori e il mondo di gioco intorno a te tramite Rot. Parla di personaggi che hanno fatto del loro meglio per aiutarsi l'un l'altro ma alla fine hanno fallito, e cosa ha fatto loro affrontare il dolore.

Si tratta di scoprire il passato di un mondo e lavorare per riportarlo in vita. Mentre il combattimento e l'esplorazione in Kena: Bridge of Spirits sono familiari, la capacità del gioco di trovare nuove angolazioni su queste idee rende il viaggio più bello, emozionante e affascinante.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Altre recensioni